Sofri per Giani

Secondo Adriano Sofri le prossime elezioni regionali toscane riprodurrebbero, certo in un contesto storico del tutto diverso, lo stesso meccanismo della crisi finale della Repubblica di Weimar. Aleggia insomma il fantasma del «social-fascismo», teorizzato, e praticato alle elezioni decisive per la democrazia tedesca, dal KPD. Oggi nei panni del KPD c’è la lista Toscana a Sinistra colpevole di non distinguere tra la socialdemocrazia di Giani ed il fascio-leghismo della Ceccardi.

Leggi tutto “Sofri per Giani”

60 Condivisioni

Pisa. La militarizzazione continua

La questione della base militare di Camp Darby torna alla ribalta, dopo mesi di silenzio intorno ai lavori avviati a metà febbraio, per il potenziamento delle infrastrutture che forniranno il raddoppio della ferrovia e una struttura d’acciaio sul Canale dei Navicelli, opere necessarie ad aumentare in maniera incontrollata il transito di armi e munizioni verso il porto di Livorno per essere smistate nei teatri di guerra del Mediterraneo, del Vicino e Medio Oriente, della penisola araba.

Leggi tutto “Pisa. La militarizzazione continua”

155 Condivisioni

Il «fascismo storico» e le «forme fascismo» del nostro presente

Il rifiuto del termine «fascismo» come indicatore di aspetti connotativi dell’attuale destra italiana è una costante del panorama giornalistico cosiddetto «moderato». Anche nella pubblicistica di sinistra, però, si possono trovare perplessità sull’uso della parola «fascismo» per orientarsi nell’insieme multiforme di quella destra.

Leggi tutto “Il «fascismo storico» e le «forme fascismo» del nostro presente”

18 Condivisioni